Con la “lectio magistralis” di Damaso Caprioglio si apre al Lingotto la Festa dei 60 anni della SIOI, la più antica Società italiana di Odontoiatria scientifica

E-Newsletter

The latest news in dentistry free of charge.

I agree(Required)
This field is for validation purposes and should be left unchanged.
Prof. Domaso Caprioglio.
Dental Tribune Italy

By Dental Tribune Italy

Thu. 5. May 2016

save

Domani 6 maggio e sabato 7 a Torino nel quadro del 3° Congresso nazionale delle Sezioni regionali, si festeggia il 60esimo compleanno della Società Italiana di Odontoiatria Infantile (SIOI). L’evento si tiene nell’Aula Magna della nuova Clinica odontoiatrica (Dental School) al Lingotto di Torino sotto la presidenza di Maria Rita Giuca (Università di Pisa) e il coordinamento di Patrizia Defabianis (Università di Torino).

Fondata a Roma il 6 maggio 1956, la SIOI è la più antica società scientifica in campo odontostomatologico italiano. Nella sua lunga tradizione ha già festeggiato (maggio 1996) il 40esimo anniversario al Congresso mondiale dell’International Association of Dental Traumatology.

Era allora presieduta da Damaso Caprioglio che sottolineò l’evento con la pubblicazione di un libro a sua firma sui primi 40 anni di attività scientifica. Il 50esimo anniversario venne sottolineato a Roma dieci anni dopo nell’ambito di un Congresso, assai ben riuscito, curato dall’allora presidente Roberto Gatto, presso la Clinica odontoiatrica della Sapienza a Roma e con la presentazione di un volume scritto a 4 mani con Paolo Zampetti su “La storia dell'odontoiatria infantile nei secoli”.

Il 60esimo anniversario si apre con una “lectio magistralis” del past president e socio onorario, Damaso Caprioglio incentrata sull’attività svolta dalla SIOI nei decenni decorsi. Nell’albo d’oro della SIOI vi sono infatti 18 congressi nazionali, oltre 30 convegni nazionali, corsi di aggiornamento (più di un centinaio) di Odontoiatria pediatrica. Vi sono inoltre i rapporti con le Società consorelle del Mediterraneo con cui svolge ogni 4 anni un congresso internazionale. «Nella sua feconda attività ‒ dice Caprioglio ‒ vanno ricordati alcuni testi di Odontoiatria pediatrica pubblicati nella seconda metà del secolo scorso, divenuti testi base per lo studio della specialità».

Autori, oltre a Caprioglio, Giuliano Falcolini (mitico segretario SIOI per oltre tren’anni e poi past president), Antonella Polimeni e Guido Gallusi. La SIOI intesse anche scambi fecondi e continui con la Società Italiana di Pediatria (SIP) ed altre pediatriche. Ultimamente è stata creata un’Associazione dal nome di PAIDOSS, che si occupa di prevenzione delle malattie infantili e raggruppa varie componenti scientifiche. Con la Società Italiana di Ortodonzia (SIDO) la SIOI ha pubblicato di recente un volume in oltre 10 mila copie di “Odontoiatria per il pediatra”.

Alla presidenza SIOI si sono alternate nel tempo figure illustri dell’odontoiatria italiana: Fiorentini, Capozzi, Silla, Vernole. Un notevole impulso allo sviluppo della Società risale al 1990, a Giovanni Dolci, primo Ordinario di Odontoiatria pediatrica, che stimolò la crescita della nuova disciplina, chiamata “Clinica Odontopediatrica”, dandole impulso scientifico e divulgazione clinico pratica.

Dopo di lui, alla presidenza si sono alternati Giuseppe Resta, lo stesso Caprioglio,Guido Gallusi (scomparso prematuramente dopo pochi mesi di presidenza) Giuliano Falcolini, Antonio Favero, Mario Giudice, Roberto Gatto, Alessandra Maiorana, Roberto Ferro, Giuseppe Marzo, Raffaella Docimo fino all’attuale presidenza Giuca.

Altro fiore all’occhiello SIOI è la “Rivista italiana di odontoiatria infantile”. Creata da Caprioglio nel 1990, trasformata in “Italian Journal of Paediatric Dentistry” ed infine nel 2000 in “European Journal of Paediatric Dentistry” per l’alto livello dei suoi contenuti è stata insignita dell’Impact Factor. Luigi Paglia ne è l’attuale e-Editor.

Tra le iniziative più recenti della Società, che conta attualmente oltre 1000 soci, da sottolineare la partnership con “Save the Children”, per la quale si è fatta parte attiva Raffaella Docimo tuttora impegnata in quest’ambito. Nella campagna “Illuminiamo il futuro” e nella campagne di prevenzione e di divulgazione, la SIOI viene considerata infatti un partner strategico unico per l'Odontoiatria pediatrica.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *